Lenti a contatto anti-germi

Le proteine svolgono un ruolo decisivo sia nella tollerabilità di lenti a contatto che nell’adesione di conchiglie agli scafi delle navi. Essi sviluppano un biofilm durante il loro primo contatto con il materiale estraneo. Questo processo estremamente complesso è estremamente difficile da studiare. Gli scienziati a Bochum, in collaborazione con i colleghi di Francoforte e Marburg, hanno sviluppato un nuovo metodo di indagine che semplifica la decodifica dei meccanismi coinvolti.

Gli scienziati hanno sintetizzato delle molecole che si comportano come una pelliccia, in cui ogni singolo “pelo” è un peptide ossia una piccola proteina. Questi peptidi controllano la biocompatibilità, vale a dire quali proteine adsorbire. Utilizzando un peptide specifico, gli scienziati sono stati anche in grado di creare una superficie che è totalmente resistente all’ancoraggio di proteine, una caratteristica che è altamente auspicabile per particolari scopi (ad esempio, per le lenti a contatto).

Al fine di dimostrare l’estrema flessibilità di questo metodo gli scienziati a Bochum hanno fatto uso di una sequenza di peptidi ottimizzata per respingere le proteine. Il risultato delle analisi del biofilm creato da questi peptidi anti-ancoraggio su una superficie di oro è stata sorprendente. Il tasso di proteine rifiutato dalla prima sequenza di test è stato considerato come il più alto rispetto alla migliore sostanza utilizzata per questo scopo fino ad oggi. La superficie che ne risulta ha completamente resistito all’adsorbimento di proteine. Questa proprietà, ad esempio, è auspicabile per carene di navi per impedire l’adesione di mitili, che a sua volta aumentano la resistenza e quindi il consumo di carburante. Questa funzione è auspicabile anche per le lenti a contatto, perché è concepibile che la pulizia giornaliera sarebbe quindi non più necessaria.
Piccoli peptidi controllano la biocompatibilità, ossia quali proteine adsorbire. (Image courtesy of Ruhr-Universitaet-Bochum)

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *